Home

La Nostra “Mission”

Persone che studiano e si divertono

L’Università Popolare Natalia Ginzburg del distretto di Vignola è un’associazione di promozione sociale che si propone come finalità prioritarie la formazione e l’educazione permanente degli adulti.

In piena sintonia con la carta dei valori Auser, l’Università si propone di sviluppare il volontariato e la solidarietà con particolare riferimento alle persone anziane, ai soggetti in difficoltà e ai rapporti interrelazionali.
L’Università, inoltre, intende difendere e sviluppare le capacità conoscitive e attive, anche residue, delle persone e promuovere la cittadinanza attiva favorendo la partecipazione responsabile alla vita e ai servizi della comunità locale.

All’organizzazione di corsi e attività in molteplici discipline e ambiti di apprendimento, affianca iniziative culturali pensate specificatamente per ostacolare le fragilità e l’isolamento degli individui e favorire l’abbattimento dell’analfabetismo funzionale.

Punto di forza della nostra associazione è anche la promozione di numerose attività e progetti culturali, come conferenze, seminari, dibattiti e viaggi, in collaborazione con altre importanti associazioni radicate nel territorio.

La Nostra Storia

Rocca di Vignola
Rocca di Vignola

L’Università Popolare N. Ginzburg nasce come Associazione di Volontariato Culturale nel 1997 con sede a Modena. Per la grande dimensione dell’attività, assunta nel tempo e per la necessità di rapportarsi in modo più efficace con le Istituzioni e le Associazioni del territorio, nel 2004 si costituisce a Vignola come Associazione autonoma a respiro distrettuale. In questo stesso anno, sulla base di un protocollo d’intesa e di una convenzione stipulata con l’Unione Terre di Castelli, entra a far parte, insieme al CTP (attuale CPA), del “Centro Integrato di Educazione Permanente Jacopo Barozzi”. L’intento del Centro era quello di favorire il coordinamento e il confronto tra le agenzie formative sul territorio dell’Unione.

Dal 2007 L’Università Ginzburg di Vignola aderisce alla rete AUSER e diventa una Associazione di Promozione Sociale che agisce nel campo culturale e formativo. Oggi fa parte dell’UNIAUSER e, allo scopo di ampliare il proprio campo di esperienze e di confronto, ha aderito all’ UNIEDA (Unione Italiana di Educazione agli Adulti). Il ruolo sociale svolto finora, proietta l’Università nel futuro del nostro territorio come strumento di crescita della comunità, luogo di incontro e di costruzione di relazioni umane capaci di contenere gli effetti controproducenti determinati dalla perdita di valori e di identità della società attuale. La qualità del programma svolto e l’organizzazione messa in campo sono valse all’Università Ginzburg di Vignola la prestigiosa attribuzione a livello nazionale della certificazione di qualità AUSER, cioè il Bollino Blu di qualità, confermato per il triennio 2017/2019. Dal 2016 la nostra Università è entrata a far parte, con poche altre, dell’Albo regionale delle Università Popolari e dal 2018 fa parte della nuova Rete associativa nazionale “Italia Educativa” che, secondo il codice del Terzo Settore, è composta da almeno 500 associazioni aderenti.

Le finalità che persegue

L’Università agisce precipuamente nel campo dell’educazione permanente degli adulti attraverso un’offerta organica di opportunità educative non formali. Le attività, che sono culturali, formative, comunicative ed educative, riguardano i vari ambiti del sapere; sono perciò finalizzate a garantire un libero e autonomo esercizio del diritto all’apprendimento lungo tutto l’arco della vita, in linea con gli orientamenti previsti dall’accordo Stato-Regioni siglato nel 2014.

A chi rivolge la propria azione

L’azione dell’Università è rivolta a tutti i cittadini in età adulta, ma anche agli studenti e docenti delle scuole di ogni ordine e grado. Questo le permette di agire in relazione ai vari bisogni ed interessi che caratterizzano le diverse fasi della vita di ciascuna persona.

Dall’anno 2007/2008 l’Università Ginzburg di Vignola non è più un’associazione di volontariato, ma un’associazione di promozione sociale.

Ha inoltre aderito alla rete AUSER ed è socia di UNIAUSER e di UNIEDA.